Biologica Srl – energie rinnovabili - start up innovativa e tecnologica attiva dal 2014 nel settore delle energie rinnovabili
+39 079 501238
info@biologicasrl.it
Porto Torres, SS

Home » Le fonti

Una risorsa energetica rispettosa dell’ambiente La biomassa vegetale è la materia che costituisce le piante. Durante la fase di crescita, le biomasse assorbono CO2 dall’atmosfera per mezzo della fotosintesi clorofilliana per rilasciarla nuovamente nell’ambiente durante i processi di combustione. Il bilancio dell’anidride carbonica -uno dei principali gas serra rilasciati nell’atmosfera, responsabile delle variazioni climatiche- prodotta dalle biomasse è, perciò, pari a zero. Per questo, le biomasse vegetali sono una risorsa energetica rinnovabile e rispettosa dell’ambiente. Le biomasse in italia In Italia, solo il 2% del fabbisogno energetico è coperto dalle biomasse. I boschi italiani sono un potenziale giacimento energetico da non trascurare: per ogni quantità pari a 1 di biomassa …

Read more

La nostra scelta: il cippato di legno La legna da ardere è stata, per gran parte della storia, una delle fonti principali di energia utilizzate dall’uomo per scaldarsi. Una fonte energetica pulita e rinnovabile, la stessa con cui oggi alimentiamo il nostro impianto di piro-gassificazione. Infatti, l’energia elettrica e termica prodotta dal nostro co-generatore proviene da cippato ecologico, biomassa di origine legnosa. Il cippato che utilizziamo è legname residuale da filiera corta, tritato e ridotto in scaglie, derivante da: Crescita naturale dei boschi e diradamenti boschivi Pulizia di spazi verdi Residui di sfalci e potature di siepi, parchi e giardini Scarti derivanti da raccolta di colture agricole Coltivazione no food …

Read more

Filiera corta, un circuito virtuoso Tutto il cippato proviene dal recupero di materiali legnosi di filiera corta, prodotti entro un raggio di 70 km dal nostro impianto di Porto Torres. Una scelta sostenibile e virtuosa per tutto il territorio di quest’angolo nord-occidentale della Sardegna perché: Trasforma da costo in ricavo (grazie alla vendita come “carburante”) le attività per lo smaltimento in discarica dei residui derivanti dalla manutenzione del verde pubblico e delle aree agricole Riduce in maniera significativa l’impatto ambientale grazie al minor inquinamento dovuto agli spostamenti limitati Rigenera gli scarti, valorizzando la filiera del mondo agricolo Rafforza lo sviluppo rurale, offrendo opportunità di crescita per la popolazione   Un …

Read more

Arundo donax, la canna autoctona nr. 1 fra le colture no food agroenergetiche Parte della biomassa legnosa utilizzata nel nostro cogeneratore deriva da coltivazione diretta di canna comune Arundo donax, pianta erbacea perenne dal fusto lungo, cavo e robusto, da sempre presente in ambiente mediterraneo, fra cui in Sardegna. Molteplici i motivi per cui abbiamo privilegiato la specie erbacea Arundo donax rispetto ad altre colture agrarie no food per la produzione di energia: È la pianta perenne con la maggior resa per acro di qualsiasi altra pianta erbacea. Un ettaro di Arundo donax produce più del doppio di biomassa rispetto alle altre colture dedicate. È una specie autoctona spontaneizzata, archeofita, …

Read more

20 ha dedicati a sperimentare le potenzialità agroenergetiche di Arundo Alla sperimentazione e coltivazione di canna Arundo donax abbiamo dedicato 20 ha di terreno, impiantando 200.000 piantine alla periferia di Porto Torres, a distanza ridottissima -solo 3 km-  dal nostro impianto: questo riduce al minimo l’impatto ambientale legato al trasporto. Fornitore delle piantine e partner per l’avvio delle coltivazioni è Arundo Italia, azienda leader a livello internazionale nella micropropagazione in vitro delle canne Arundo donax, il metodo più affidabile, sicuro e sostenibile per la realizzazione di arundeti agroenergetici su larga scala. (Vedi I 6 vantaggi della micropropagazione). Per tutte le esigenze di impianto e manutenzione dei canneti (rippatura, aratura, erpicatura, …

Read more